Cari amici amanti della Montagna benvenuti nel cuore del Monte Bianco

Il rifugio Elisabetta Soldini Montanaro è un rifugio situato nel comune di Courmayeur, in fondo alla Val Veny, nelle Alpi Graie, a 2.195 m s.l.m.Una facile camminata di due ore vi porterà al cospetto di uno degli angoli più spettacolari e selvaggi di tutto il Monte Bianco.Ottimo punto d'appoggio del famosissimo Tour de Mont Blanc e tappa dell'alta via n°2 è la meta ideale per famiglie,escursionisti,sci alpinisti e arrampicatori.

Siamo aperti per la stagione estiva da inizio Giugno a fine Settembre.Nel mese di Maggio siamo aperti nei fine settimana per lo sci-alpinismo.

1- Aiguille de Glaciers

2- Arrivando al Lago Combal

3- Combal

4- Dora nei pressi del rifugio

5- Fine pianoro

6- Fortificazioni prima del Rifugio

7- Pianoro

8- Rifugio Elisabetta

9- Accesso Rifugio Elisabetta

La Camminata al Rifugio Dopo aver oltrepassato la sbarra si prosegue per strada asfaltata costeggiando un bosco di conifere mentre, poco dopo, ci appare sulla nostra destra la morena detritica del ghiacciaio del Miage.

A metà del nostro cammino vedremo che l'asfalto scompare per alcune centinaia di metri sotto la terra battuta prodotto di una frana primaverile.Si ritorna sull'asfalto e in 20' si arriva al ponte del Lago Combal. Giunti a questo punto oltrepassiamo il fiume e seguiamo la strada inter poderale che sarà sterrata fino al rifugio Elisabetta.

Terminato il pianoro non ci rimane che affrontare gli ultimi tornanti dove scorgeremo le vecchie fortificazioni della seconda guerra mondiale e subito dopo il rifugio.(2 ore) Qualora foste sprovvisti di macchina o soltanto voleste sapere le condizioni dell'accesso durante l'estate potete consultare i seguenti numeri:

AIAT Monte Bianco(Piazzale Monte Bianco) – 0165842060

Trasporto pubblico di linea – SAVDA (Piazzale Monte Bianco) – 0165841397 www.savda.it/it/orari

• TAXI (Piazzale Monte Bianco) – 0165842960 / • Polizia Municipale – 0165831334